Appunti per appassionati di computer


In questo sito troverete degli appunti per personalizzare l'uso del computer. Il sito verrà aggiornato per renderlo più completo e piú adatto possibile agli utenti poco pratici di informatica.

In questo sito troverete tutorials, guide che faciliteranno il vostro lavoro di apprendimento e troverete collegamenti a risorse utili nell'uso quotidiano del computer.


Bookmarks


Per rendere la vita più facile a chi usa il computer per passione vi metto a disposizione il mio bookmark personale per navigare più agevolmente in internet.

Ho cercato di crearlo mettendoci i link che permettono di spaziare nella ricerca e nei gusti della maggior parte delle persone. Ogni tanto aggiungo nuovi collegamenti e qui lo troverete sempre aggiornato all'ultima versione.

Lo potete usare online dal link qui sotto:

Bookmarks Online


Ubuntu


Ubuntu è una distribuzione Linux. Io ho scelto di usare Ubuntu perché è una tra le facili da usare e sempre la Canonical rilascia una nuova distribuzione ogni 6 mesi sempre migliore della precedente, più stabile e più veloce.

Perchè usare Ubuntu:

1- Perchè è totalmente gratuita

2- Perchè molto più stabile di Windows, non si inchioda praticamente mai.

3- Perchè molto più sicura, è inattaccabile dai virus informatici

4- Perchè gira sul computer molto più velocemente di windows.

5- Perchè è sempre aggiornata. Gli aggiornamenti sono quasi quotidiani.

La potete scaricare dal link sottostante alla homepage di Ubuntu:

Ubuntu Italia

Ora vediamo come si fa ad installare Ubuntu. Selezionando il link sottostante accedete al tutorial che spiega come installare Ubuntu:

Installare Ubuntu tutorial

Ora vediamo come trasformare la versione base di Ubuntu una distribuzione completa in grado di far tutto senza aggiungere altri programmi.

Per crearla vi metto a disposizione quelli che aggiungo io per creare la mia distribuzione personale. La mia distribuzione personale così creata io la chiamo Texbuntu in quanto integra dentro di se tutti gli accessori e i programmi per utilizzare il linguaggio Tex. E' la prima Texbuntu Italiana. Solo nell'università di Monaco in Germania mettono a disposizione una versione già pronta da scaricare di Texbuntu, ma ovviamente non è in Italiano.


LyX


Lyx è un word processor multi-piattaforma open source che potete usare con linux, Windows o col Mac.

E' uno dei programmi più usati dagli studenti all'università per scrivere le tesi. Questo perché permette di fare lavori di impaginazione all'altezza dei lavori professionali e se con un po' di buona volontà si impara il linguaggio latex possiamo personalizzare il nostro lavoro totalmente.

Lo potete trovare da scaricare alla home page del sito di LyX:

lyx.org


Markdown


Wikipedia definisce il Markdown come un linguaggio di marcatura leggero.

Markdown è un linguaggio di markup creato da John Gruber e Aaron Swartz che consente a blogger e scrittori di ogni tipo di scrivere testi in maniera veloce utilizzando una sintassi estremamente semplice ed efficace permettendo poi di convertire i testi in (X)HTML, immediatamente fruibile senza la paura di dimenticare la chiusura di tag HTML o fare errori di scrittura di tag.

Il linguaggio Markdown è stato ampliato e rinominato in "CommonMark". CommonMark è una abbreviazione appunto di “Common Markdown”. Un testo scritto in CommonMark può essere convertito in un formato di pubblicazione come HTML, PDF, WORD, EPUB o LaTeX.


Dropbox


Dropbox è un servizio di archiviazione on-line multi-piattaforma per PC Windows/Mac/Linux e dispositivi mobili iPhone/android.

Dropbox mette a disposizione 2GB di spazio archiviazione on-line. Una volta installato su uno o più computer, automaticamente mantiene sincronizzata una cartella sul computer stesso, comprese tutte le sue sottocartelle, con quella on-line sui server Dropbox. E’ anche possibile consultare i documenti via web con un normale browser.


EverNote


EverNote è un quaderno di appunti digitale che immagazzina note, PDF, foto (nei formati jpeg, gif e png), file audio (nei formati mp3 e waw), pagine web e appunti scritti a mano. Il tutto viene condiviso e sincronizzato su tutti i dispositivi in nostro possesso. E' multi-piattaforma supporta praticamente tutto: Windows, Mac, Linux, ipad, smartphone, tablet e cellulari con Android.

Nella versione gratuita mette a disposizione dei singoli utenti un traffico di soli 60 MB al mese, che sono pochi è vero, ma per gli appunti sono sufficienti. Ovviamente se volete usarlo per lo scambio di file pesanti non fa al caso vostro e allora vi consiglio Dropbox.

EverNote è il top delle applicazioni per la sincronizzazione delle note e per il salvataggio di appunti volanti.


Xmarks


Ecco un servizio online che da la scelta se sincronizzare o meno i segnalibri sul browser (qualsiasi esso sia) e che consente di poterli vedere da qualsiasi computer. Xmarks è un server per la sincronizzazione dei preferiti online, qualsiasi browser si utilizzi, Internet Explorer, Firefox, Chrome o Safari.




Zotero


Zotero è un software libero e open-source per la gestione di dati bibliografici e i relativi materiali (per esempio documenti PDF). Le caratteristiche che lo rendono interessante sono l'integrazione con il web browser, la sicronizzazione online, la generazione di citazioni nel testo, note a piè di pagina e bibliografie, l'integrazione con programmi di word processing quali Microsoft Word, LibreOffice, OpenOffice.org Writer e NeoOffice. Zotero ci permette di scaricare in automatico la bibliografia mentre stiamo navigando in rete, salvandola nel nostro account Zotero. Oppure ci permette, se vogliamo, di salvare le pagine web che ci interessano sul nostro account.