contatore

Fase 1 - Scaricare la Texbuntu italiana

Andare al link sottostante per scaricare la iso della Texbuntu italiana:


Download Texbuntu italiana

Selezionare la distribuzione e scaricare sul PC la iso. Ora nn vi rimane che masterizzare la iso su un DVD o renderla avviabile su una penna usb.


Fase 2 - Installare la live di Texbuntu con Systemback

Inserire il supporto esterno dove abbiamo la nostra Texbuntu installabile e avviamo il PC.

Quando la live partirà ci troveremo davanti a una schermata di boot di cui selezioneremo la prima voce quella che ci indica di far partire la live.

Si caricherà la nostra versione di Texbuntu in modalità live. Quando ci verrà richiesta la password dovremo digitare: texbuntu.

Una volta avviata la nostra versione di Texbuntu in modalità live selezionare
l’icona della dash posizionata sul desktop:

Pasted Graphic 3

Apparirà la finestra della dash e nella casella di ricerca digitare “systemback” e visualizzeremo l’icona del programma:

Pasted Graphic

Fare ora doppio clic sull’icona di Systemback. Si aprirà la seguente finestra:

Pasted Graphic

Riempire i campi tralasciando il campo della password di root. Nel mio caso la finestra apparirà così:

Pasted Graphic 1

Selezionare ora il pulsante "Next". Apparirà una finestra che ci permetterà di selezionare dove vogliamo installare la nostra live system:

Pasted Graphic

Selezionate la partizione dove vogliamo installare la nostra live system. Il punto di mont è "/". Il filesystem è "ext4". La casella "Format" deve essere selezionata.

Selezionare a quel punto la casella "Next" e partirà l'installazione della nostra distribuzione.


Fase 3 - Riparare il boot con Boot-Repair

Inserire il supporto esterno dove abbiamo la nostra Texbuntu installabile e avviamo il PC.

Quando la live partirà ci troveremo davanti a una schermata di boot di cui selezioneremo la prima voce quella che ci indica di far partire la live.

Si caricherà la nostra versione di Texbuntu in modalità live. Quando ci verrà richiesta la password dovremo digitare: texbuntu.

Una volta avviata la nostra versione di Texbuntu in modalità live selezionare
l’icona della dash posizionata sul desktop:

Pasted Graphic 3

Apparirà la finestra della dash e nella casella di ricerca digitare “boot” e visualizzeremo l’icona del programma:

Pasted Graphic

Selezionare l'icona "Riparazione del boot". Si aprirà la finestra che ci chiede di autenticarci:

Pasted Graphic 1

Digitare la password e selezionare poi il pulsante "OK". Il programma farà una scansione del sistema e poi si aprirà la seguente finestra:

Pasted Graphic 2

Selezionare l'opzione "Riparazione raccomandata". Il sistema inizierà a lavorare per ricreare il nuovo boot di sistema:

Pasted Graphic 3

Quando il boot sarà stato ricreato e il grub reinstallato si aprirà una finestra simile a questa:

Pasted Graphic 4

Selezionare il pulsante "OK".

Ora possiamo riavviare il sistema e il nostro Ubuntu partirà senza problemi con il nuovo grub appena reinstallato.